Evitare truffe e frodi con le nostre valutazioni

Articolo di Sylvie Martin

Posizioni yoga per dimagrire e combattere la cellulite

Aggiornato il 6 Novembre 2023.

pixel transapente
Yoga per dimagrireÈ possibile praticare lo yoga per dimagrire?

Oltre a tutti i benefici riconosciuti dalla scienza [1], molti ricercatori stanno cercando di determinare l’effetto dello yoga su altre complicazioni della salute come l’obesità, i disturbi alimentari o la sindrome dell’intestino irritabile.

In altre parole, stanno cercando di stabilire se lo yoga può essere utilizzato per perdere peso.

I benefici

Lo yoga è una pratica antica e altamente benefica per la nostra salute.

Ma occorre molta pazienza, motivazione e determinazione per sfruttare al meglio i suoi numerosi benefici fisici, mentali e spirituali.

È possibile utilizzare lo yoga per perdere peso in modo indiretto, agendo sui fattori che portano all’aumento di peso.

Potete anche usarlo direttamente per rassodare la vostra figura.

– Aumenta il morale

Lo yoga è un esercizio spirituale che serve a disciplinare e calmare la mente.

È anche efficace per gestire lo stress e migliorare la salute generale. [2]

Come probabilmente sapete, lo stress è uno dei fattori principali dell’aumento di peso.

Limitando l’impatto dello stress sulla nostra salute, questa pratica rilassante favorisce la perdita e il mantenimento del peso.

– Azione positiva sul comportamento

Lo yoga aiuta a sviluppare numerose qualità comportamentali, come la sicurezza e la fiducia in se stessi.

La pratica di questa disciplina aiuta a raggiungere la serenità e il pieno controllo delle emozioni e dei gesti durante l’esercizio fisico. Inoltre, aiuta a ritrovare la fiducia in se stessi dopo l’esercizio.

Inoltre, mantiene la motivazione.

Tutti coloro che si sottopongono a una dieta dimagrante sono ben consapevoli dell’importanza del supporto psicologico e del ruolo fondamentale della motivazione in qualsiasi programma di dimagrimento.

Questo è il secondo aspetto di come usare lo yoga per perdere peso.

– Potenziamento della bellezza

La pratica regolare dello yoga vi renderà più belle.

Infatti, gli sforzi compiuti durante una sessione vi regaleranno una pelle chiara e un colorito radioso.

Lo stretching e il rilassamento ripetuti durante le posture manterranno la pelle elastica e rallenteranno la comparsa delle rughe. Un vero e proprio trattamento naturale anti-età!

Queste posizioni migliorano anche la circolazione sanguigna, la digestione e l’eliminazione delle scorie. Sono anche un efficace rimedio naturale contro l’acne.

– Addominali perfetti e pancia piatta

È possibile rassodare la pancia e rafforzare gli addominali con le posizioni yoga!

Esistono diverse posizioni che fanno lavorare e tonificare i muscoli principali degli addominali. Alcune di queste posizioni contraggono i muscoli, mentre altre li allungano e li tonificano.

Alcune posizioni sono esercizi yoga perfetti per perdere peso e rafforzare i muscoli addominali e dei glutei, oltre a rafforzare la schiena e la zona lombare.

– Lo yoga per perdere peso e combattere la cellulite

Una posizione yoga può facilmente sostituire la crema anticellulite. È gratuita, non comporta rischi di reazioni allergiche e, soprattutto, è naturale al 100%!

Grazie ad alcune posizioni è possibile tonificare e rafforzare le cosce in modo delicato e soprattutto profondo.

La posizione dell’aquila è nota per essere una delle migliori per combattere la cellulite. In un certo senso, è la crema anticellulite preferita dagli yogi.

Vi suggeriamo di guardare questo video che spiega i passaggi di questa postura.
https://www.youtube.com/embed/g34O-mLozsQ”

Se il vostro obiettivo è ridurre al minimo l’aspetto della cellulite, potete praticare altre posizioni, come Bikram, Mezzaluna, Ashtanga o Agnistambhasana.

Le 3 posizioni yoga per perdere peso e bruciare i grassi

Se il vostro obiettivo principale è perdere peso, lo yoga per dimagrire è un’ottima scelta. In questo caso, però, dovreste scegliere tipi più dinamici, tonici e potenti.

Optate per tipi come la posizione del cobra, la posizione della barca o l’ado mukha svanasana.

Sono esercizi perfetti che contribuiscono notevolmente a una perdita di peso sana e sicura.

1. Posizione del cobra (Bhujang asana)

Ecco come praticare questa posizione yoga per perdere peso.

Cominciate a sdraiarvi a pancia in giù con le gambe dritte e i pomelli delle mani sotto le spalle.

Poi raddrizzate gradualmente le braccia per sollevare il petto mentre vi appoggiate all’indietro.

Fermatevi quando sentite che l’osso pubico si stacca dalle gambe.

Cercate di stringere le gambe senza indurire i glutei. Dovreste assomigliare a un cobra pronto ad attaccare con la testa sollevata.

Mantenete la posizione per 15-30 secondi.

Ripetere per almeno 5 volte, facendo una pausa di 15 secondi dopo ogni ripetizione.

2. Posizione della barca

Sdraiarsi sulla schiena con le gambe dritte e le braccia lungo i fianchi.

Sollevare delicatamente le gambe dal pavimento senza piegare le ginocchia (piedi e dita dei piedi allungati verso l’esterno).

Poi sollevate le braccia in alto, cercando di toccare le dita dei piedi.

Cercate di formare un angolo di 45° con il corpo.

Mantenete questa posizione per circa 15 secondi, respirando normalmente.

Espirate lentamente mentre vi rilassate.

Fate una pausa di 15 secondi e ripetete per 5 volte.

3. Ado Mukha Svanasana (posizione del cane verso il basso)

Mettetevi a quattro zampe con i piedi alla larghezza delle anche.

Inspirate ed espirate lentamente, allungando delicatamente le braccia in avanti e i glutei indietro (verso i talloni).

Cercate di allungare il corpo in direzioni opposte per raggiungere la distanza ideale tra mani e piedi e portarvi nella posizione del cane a testa in giù.

Sollevate delicatamente le gambe senza allungarle (dita dei piedi infilate) e lasciate le mani sul pavimento davanti a voi.

Inclinate il busto in avanti e sollevate i glutei il più in alto possibile.

Lasciate ora scivolare i pomelli delle mani sul tappetino, tenendo le dita ben distanziate e premendo con forza sui talloni che iniziano a toccare il pavimento.

Fate alcuni respiri addominali profondi, rilassatevi e mantenete la posizione per 1 o 3 minuti, o più a lungo se la vostra forma fisica lo consente.

Le 3 posizioni yoga per dimagrire e disintossicare il corpo

Come si può notare, tutte le posizioni yoga hanno effetti benefici sull’organismo. Inoltre, alcune di esse hanno il vantaggio di pulire l’apparato digerente e di depurare l’organismo in profondità.

Se iniziate a praticare regolarmente le posizioni, risveglierete i principali sistemi responsabili dell’evacuazione delle tossine dall’organismo: fegato, reni, intestino, polmoni e, naturalmente, la pelle.

Le posizioni migliori da scegliere, quindi, sono quelle che stimolano questi cinque sistemi vitali del nostro corpo, noti anche come “organi detox”, per fare un massaggio profondo all’apparato digerente e potenziare la depurazione dell’organismo.

1. Pavanamukthasana

Sdraiarsi con la schiena sul pavimento e i talloni uniti.

Piegate delicatamente le ginocchia e portatele gradualmente verso il busto, facendo pressione sulla pancia.

Stringete le mani sotto le cosce e sollevate la testa in modo che tocchi le ginocchia.

Respirate profondamente e mantenete questa posizione per 60-90 secondi.

Espirate, rilassate le ginocchia e ripetete la posizione per almeno 5 volte, preferibilmente al mattino.

Ricordate di fare una pausa di 15 secondi tra una ripetizione e l’altra.

2. Posizione dell’arco (Dhanurasana)

Sdraiatevi a pancia in giù con le ginocchia piegate e divaricate.

Tenete le gambe incollate al pavimento.

Cercate di afferrare le caviglie con le mani. Alzate la testa e sollevate le gambe il più possibile.

Respirate lentamente e mantenete la posizione per 15-30 secondi.

Ripetere 5 volte, rilassandosi per 15 secondi dopo ogni ripetizione.

3. Torsione da seduti

Sedetevi sul pavimento con la schiena dritta e le gambe distese.

Mettete la mano destra dietro di voi mentre piegate il ginocchio destro.

Cercate di sollevare il braccio sinistro verso il petto per aiutarvi a stare in piedi correttamente.

Posizionare il gomito sinistro all’esterno del ginocchio destro piegato.

Cercate di guardare verso la mano destra dietro di voi per mantenere la schiena dritta.

Mantenere la posizione per 5 respiri profondi e invertire il movimento verso sinistra.

Fare yoga per perdere peso a casa

Meglio di mille parole, ecco una selezione di video per esercitarsi a casa. I video sono in inglese, ma potete usare l’ingranaggio in fondo a ogni video per attivare i sottotitoli in francese.

Per iniziare, ecco un esempio di sessione per principianti che potrete facilmente realizzare seguendo i video.


Condividi questo Articolo!