Evitare truffe e frodi con le nostre valutazioni

Articolo di René Ronse

Come proteggersi dalle truffe

Aggiornato il 23 Ottobre 2023.

transapent pixel
guide-piegesI malintenzionati stanno diventando sempre più inventivi ed elaborati nei loro tentativi di frode e non si fermeranno davanti a nulla per ottenere il vostro denaro o i vostri dati sensibili.

È importante ricordare che le truffe funzionano in genere quando si verificano due fattori:

1/ La truffa è ben congegnata, credibile e somiglia alla realtà!
2/ Arriva nel momento sbagliato, quando siete un po’ più fragili o preoccupati.

Quando questi due punti si combinano, anche le persone più scettiche, che dicono di non capire come si possano ingannare così facilmente, saranno più inclini a cadere nella truffa.

Inoltre, i truffatori non sono degli sprovveduti: spesso fingono di essere qualcuno di cui ci si fida, un funzionario pubblico, un amico, un ente di beneficenza o un’azienda nota e sfruttano le nuove tecnologie, i nuovi prodotti o servizi per creare storie sempre più sofisticate con l’obiettivo di convincervi a fornire loro denaro o dati personali.

Punti chiave da seguire per evitare la maggior parte delle truffe online!

Proteggetevi dalle truffe!

Il modo migliore per proteggersi dalla maggior parte delle trappole presenti sul Web è seguire sempre alcuni punti chiave, rimanere vigili e non avere mai fretta!

Le truffe sono indiscriminate: tutti sono vulnerabili, prima o poi!

Ecco quindi un breve elenco di consigli per aiutarvi a combattere la battaglia quotidiana contro tutte le truffe che ci perseguitano tutto l’anno:

1. Proteggetevi:

Sapete che le truffe esistono, quindi fate attenzione.
Quando avete a che fare con contatti, per telefono, posta, e-mail, di persona o sui social network, considerate sempre la possibilità che si tratti di un tentativo di truffa.
Ricordate: se sembra troppo bello per essere vero, probabilmente lo è!

2. Sapere con chi si ha a che fare:

Se non siete sicuri della legittimità di una persona o di un’azienda, prendetevi il tempo di fare una piccola ricerca.
Fate una ricerca di immagini su Google o cercate su Internet altre persone che hanno avuto a che fare con loro. Se un messaggio o un’e-mail proviene da un amico e sembra insolito, contattate direttamente il vostro amico per verificare che sia stato davvero lui a inviarlo.

3. Non cliccate su qualsiasi cosa:

Non aprite messaggi sospetti, finestre pop-up o cliccate su link o allegati di e-mail sospette; cancellatele senza aprirle!
In caso di dubbio, verificate l’identità del contatto tramite una fonte indipendente, come un elenco telefonico o una ricerca online. Non utilizzate i dati di contatto forniti nel messaggio inviatovi.

4. Siate vigili al telefono:

Non rispondete alle chiamate automatiche, a quelle che vi offrono regali, a quelle che vi chiedono di accedere al vostro computer da remoto, anche se parlano di un’azienda nota o con cui siete in affari: riagganciate!

5. Tenete al sicuro i vostri dati personali:

Chiudete a chiave la cassetta delle lettere e distruggete le bollette e gli altri documenti importanti prima di gettarli via. Conservate le password e i numeri di identificazione in un luogo sicuro.
Fate molta attenzione alla quantità di informazioni personali che condividete sui siti di social media, perché i truffatori possono usare queste informazioni e foto per creare false identità o per colpirvi con una truffa online.

6. Prendete tempo:

Non prendete mai una decisione impulsiva, i truffatori vogliono che prendiate decisioni in fretta, vi faranno credere che c’è un’emergenza, che dovete assolutamente prendere una decisione in fretta o rischiate di perdere i benefici e in alcuni casi potrebbero anche diventare aggressivi con l’unico scopo di destabilizzarvi.
Quindi, prima di dare via il vostro denaro o le vostre informazioni personali, prendetevi del tempo per riflettere, parlate con le persone intorno a voi, fate delle ricerche online, ma non prendete subito una decisione!
In ogni caso, se non si tratta di una truffa, avrete sempre modo di ricontattarli in seguito!

7. Proteggete i vostri dispositivi mobili e i vostri computer:

Utilizzate sempre una password di protezione, non condividete l’accesso con altri utenti (anche da remoto), aggiornate il software di sicurezza e fate regolarmente il backup dei vostri dati.
Proteggete la vostra rete Wi-Fi con una password ed evitate di utilizzare computer pubblici o punti di accesso Wi-Fi per accedere ai servizi bancari online o per fornire informazioni personali sensibili.

8. Scegliete con cura le vostre password:

Scegliete password difficili da indovinare e aggiornatele regolarmente.
Una password forte dovrebbe includere un mix di lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli.
Non utilizzate la stessa password per ogni account/profilo e non condividete le vostre password con nessuno.

9. Controllate le impostazioni di privacy e sicurezza sui social media:

Se utilizzate siti di social networking, come Facebook o Twitter, fate attenzione a chi vi connette e imparate a utilizzare le impostazioni di privacy e sicurezza per essere sicuri. Se riconoscete un comportamento sospetto, avete cliccato su uno spam o siete stati vittime di una truffa online, prendete provvedimenti per proteggere il vostro account e segnalatelo!

10. Attenzione alle richieste di dati di contatto o di denaro:

Non inviate mai denaro o fornite informazioni sulla carta di credito, dettagli del conto online o copie di documenti personali a chi non conoscete o non vi fidate completamente.
Non accettate mai di trasferire denaro o beni per conto di qualcun altro!

11. Diffidate di richieste di pagamento insolite:

I truffatori vi chiederanno spesso di utilizzare un metodo di pagamento insolito, come carte di debito precaricate, carte regalo, carte iTunes o valute virtuali come il Bitcoin.

12. Fate attenzione quando fate acquisti online:

Diffidate delle offerte che sembrano troppo belle per essere vere e utilizzate sempre un sistema di pagamento online che conoscete e di cui vi fidate.
Diffidate delle prove gratuite o a 1 euro, che in genere vengono utilizzate per abbonarvi e fatturare mensilmente fino alla cancellazione. Prima di accettare una di queste prove, leggete i termini e le condizioni del sito di vendita, fate qualche ricerca sul vostro motore di ricerca preferito o su Internet. Truffa o Affidabile.
Pensate bene prima di usare le valute virtuali (come il Bitcoin): non hanno le stesse protezioni di altri metodi di pagamento, il che significa che non potete recuperare il vostro denaro una volta inviato.
Quando pagate online, verificate sempre che il sito su cui state effettuando la transazione abbia una connessione sicura (URL in HTTPS con il piccolo lucchetto bloccato nella barra degli indirizzi del browser).

Informazioni sulla sicurezza di Internet:

Nel corso del vostro lavoro, visiterete molte pagine web diverse. Alcune di esse possono danneggiare il computer se non si fa attenzione.

Ecco alcuni consigli:

Non scaricare file eseguibili, applicazioni o altri file potenzialmente pericolosi e non cliccare su link che non sembrano del tutto legittimi. Suggeriamo inoltre di aprire solo file provenienti da siti ufficiali conosciuti o affidabili.

I formati di file elencati di seguito sono generalmente considerati sicuri se è installato un software antivirus:

 – .txt (file di testo)
 – .ppt o .pptx (Microsoft PowerPoint)
 – .doc o .docx (Microsoft Word)
 – .xls o .xlsx (Microsoft Excel)
 – .pdf (Adobe Acrobat Reader)

Si consiglia vivamente di installare sul proprio computer una protezione antivirus e anti-spyware. Una volta installato, questo software deve essere aggiornato frequentemente, altrimenti il computer non sarà protetto al 100%. Sul web sono disponibili molti prodotti gratuiti e a pagamento.

            Consultate il nostro articolo sui software antivirus e spyware.

Se vi imbattete in una pagina che contiene un messaggio di avvertimento, come “Attenzione – la visita di questo sito web può danneggiare il vostro computer”, o se il vostro software antivirus vi avverte di una pagina, non dovreste in nessun caso tentare di visitarla!

Potreste anche imbattervi in pagine che richiedono RealPlayer o il plugin Adobe Flash. Di solito è possibile scaricarli in tutta sicurezza.

Ricordate: i truffatori non fanno distinzioni e prendono di mira tutti, indipendentemente dalla nazionalità, dalla posizione sociale, dalla religione, dal colore della pelle o dall’età: Proteggetevi e fate attenzione!

 


Ecco altri articoli che potrebbero interessarvi:

Quale antivirus scegliere:
Quale antivirus scegliere

Questo articolo vi aiuterà a scoprire i criteri più importanti da tenere in considerazione nella scelta di un antivirus!

Consultate l’articolo “Quale antivirus scegliere?

 

Come proteggere WordPress :
Come proteggere WordPress

Questo articolo vi mostrerà alcuni criteri semplici ma essenziali per mantenere il vostro blog WordPress al sicuro dagli hacker!

Consultate l’articolo “Come proteggere WordPress”.

 

Hosting specializzato in WordPress :
Hosting specializzato in WordPress

Questo articolo vi presenterà una serie di soluzioni di web hosting WordPress specializzate che possono aumentare la velocità dei vostri blog WP!

Consultate l’articolo “Hosting specializzato in WordPress”.

 


Condividi questo Articolo!